Az Fund 1 variazioni comparti Best


E’ stata effettua la revisione trimestrale dei fondi interni dei comparti Best.

  • Best Equity

Sono entrati i fondi Carmignac Patrimoine, Carmignac Investissement, Templeton Asian Growth e Invesco Balance Risk Allocation. Sono usciti Mg Optimal Income, BlackRock World Mining, DNCA Eurose e Vontobel Emerging Markets Equity.

A livello aggregato il portafoglio presenta un’impostazione tendenzialmente difensiva. Europa e Giappone sono sottopesati, Stati Uniti a peso e Canada e paesi asiatici in sovrappeso.

  • Best Bond

Son entrati i fondi Fidelity US High Yield, M&G Optimal Income, Pictet Global Emerging Debt e Pimco Global High Yield. Escono BNP Bond World Emergin Local, JPM Emerging Local Currency Debt, Pimco Emerging Local Bond e Templeton Global Bond.

La ripartizione per strategia è la seguente: Aggregate 48%, High Yield 24%, Investment Grade 16%, Debito Emergente Hard Currency 8%. Il fondo è dunque un obbligazionario internazionale aggregate, in cui all’interno della componente governativa c’è un leggero sovrappeso su emittenti di paesi emergenti, mentre all’interno della componente corporate c’è prevalenza di high yield rispetto a investment grade.

Le valute emergenti (contro euro) pesano circa l’8%. Incremento sostenuto invece per il dollaro che, post copertura di metà dei dollari in portafoglio (come previsto dalla strategia di BEST Bond) si attesta attorno al 37%.

  • Best Cedola

Entrano i fondi Fidelity US High Hield, Pimco Global High Yield, Pictet Global Emerging Market Debt e Templeton Emerging Market Bond. Escono BNP Bond World Emerging Local, JPM Emerging Local Currency Debt, JPM Us Aggregate Bond, Schroder Global Corporate Bond, Templeton Asian Bond e Templeton Global Bond.

La ripartizione per strategia è la seguente: High Yield 32%, Debito Emergente in Hard Currency 32%, Aggregate 24%, Corporate Investment Grade 8%. Il fondo è dunque un obbligazionario internazionale aggregate molto atipico, in quanto la parte governativa del portafoglio è fatta il larga prevalenza da titoli emessi da paesi emergenti, mentre quella corporate è in larga prevalenza investita in obbligazioni high yield. Nella composizione attuale in portafoglio non è di fatto presente alcuna esposizione ad alcun tipo di bond dell’area euro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...