Azimut Global View 25.05.22- Mal di FED


• Nonostante una serie di performance negative settimanali quasi da record e condizioni di ipervenduto, la Fed e altri funzionari della banca centrale hanno mantenuto la loro posizione hawkish;
• Sull’equity hanno pesato non solo i tassi di interesse, ma anche il tracollo delle criptovalute, l’aumento del rischio percepito di un rallentamento significativo e anche i timori di una recessione;
• Nonostante la correzione sia stata severa, non ci sono chiari segnali di
capitolazione ma, data la situazione di ipervenduto, è possibile che a breve
temine si verifichi un rimbalzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...