Breve approfondimento sulle novità Az Fund 1


I comparti Cash nascono con l’obiettivo di gestire la
liquidità del breve periodo e sono alternativi al conto corrente e al conto
deposito.

Il vantaggio fondamentale è la diversificazione del rischio
controparte, utilizzando almeno una decina di istituti bancari.

Cash Overnight utilizza depositi a vista, al momento il
tasso di riferimento è 1,50%.

Cash 12 mesi utilizza depositi vincolati, al momento il
tasso di riferimento è 3,50%.

Il comparto Reminbi Opportunities è, al momento,
l’unico servizio che permette ai risparmiatori italiani di cogliere
l’opportunità della rivalutazione della moneta cinese.

Questo è possibile poiché Azimut è l’unica società italiana
ad aver aperto sedi ad Hong Kong e Shanghai.

Già partito a luglio per gli investitori istituzionali, ora
è pronta la classe per i risparmiatori.

Il comparto investe almeno la metà del portafoglio in
strumenti monetari diversificando su almeno 5 istituti di credito, il resto è
suddiviso in Dim Sum Bond, obbligazioni governative e corporate cinesi.

Il comparto è coperto dal rischio di cambio €uro/Us$, ma si
avvantaggia della rivalutazione (politicamente controllata) della valuta cinese
contro dollaro americano.

Il comparto è quindi adatto ad un risparmiatore prudente, ma
che vuole cogliere l’opportunità per diversificare in una valuta che assumerà
sempre più importanza nel mondo.

Il comparto Best Cedola seleziona i migliori comparti
di gestori terzi, con focalizzazione sui governativi emergenti e corporate high
yield, che utilizzano le classi con distribuzione di cedola.

Sarà coperto dal rischio di cambio valutario e staccherà (se
lo si desidera) una cedola trimestrale.

E’ adatto a risparmiatori che desiderano ottenere un buon
rendimento cedolare, con profilo di rischio medio.

Il comparto Bond Target 2015 è un obbligazionario che
deterrà titoli con scadenza dicembre 2015.

Ampiamente diversificato tra governativi e corporate, potrà
staccare una cedola trimestrale.

Poiché ha un target temporale prefissato, anche la
sottoscrizione è predefinita e terminerà il 30 novembre 2011.

E’ adatto ad un risparmiatore prudente, tradizionalmente
cassettista, con orizzonte temporale definito e con desiderio di ottenere una
cedola.

Il comparto Formula Target 2015 ricalca il precedente
Bond Target 2015, ma avrà anche una componente azionaria che potrà variare dal
10% al 30%.

Adatto ad un risparmiatore con profilo di rischio
medio-basso, che cerca di ottenere qualcosa in più in un orizzonte temporale
predefinito.

Ulteriori approfondimenti potrete trovarli cliccando su Presentazione
prodotti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...