PERCHE’ DOVREI FIDARMI DEL CONSULENTE FINANZIARIO?


Anasf Lazio

Il consulente finanziario è un lavoratore autonomo che segue un numero contenuto di clienti che gli affidano i loro risparmi . Questi risparmi rappresentano il suo “portafoglio”.
La sua remunerazione è legata alla gestione, al mantenimento e alla crescita del “portafoglio” stesso.
Deve rispettare delle rigide regole di comportamento pena la sospensione o nei casi più gravi la radiazione dall’albo.

Riepiloghiamo ciò che si può avere rivolgendosi ad un consulente finanziario:

1. ALLINEAMENTO DI INTERESSI – più cresce il portafoglio del cliente più guadagna il consulente

2. MINORI RISCHI – il consulente non ha interesse a proporre al cliente operazioni particolarmente rischiose (in caso di perdita del cliente perde anche lui )

3. ASSISTENZA – se il cliente si sente trascurato disinveste e il consulente ne ha un danno diretto

4. DEDIZIONE E CURA – il numero limitato di persone da seguire garantisce una maggiore attenzione da parte del consulente

View original post 100 altre parole

Annunci

Informazioni su Mario Martino

Senior Partner Azimut
Questa voce è stata pubblicata in azimut. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...